Attenzione: Javascript è disabilitato nel browser che si sta usando. Potrebbe non essere possibile rispondere a tutte le domande dell'indagine. Verificare le impostazioni del browser.

AGRIcoltura100 - QUARTA EDIZIONE (2024)

Indagine sulla sostenibilità delle imprese agricole e le relative buone pratiche

 

 

AGRIcoltura100, giunta alla quarta edizione, è una iniziativa creata da Confagricoltura e Reale Mutua Assicurazioni che ha l’obiettivo di promuovere il fondamentale contributo dell'agricoltura alla crescita sostenibile e alla stessa rinascita del Paese dopo la pandemia. AGRIcoltura100 premia le imprese per le iniziative che hanno adottato allo scopo di migliorare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica della propria attività e della comunità in cui operano.

 
Nell'ambito di questa iniziativa, questa indagine ha un duplice scopo: 
- monitorare le buone pratiche sostenibili dell'agricoltura per redigere un rapporto annuale: Il contributo dell'agricoltura  alla crescita sostenibile del Paese
- permettere alle imprese agricole di misurare il proprio livello di sostenibilità.
 
 
L'iniziativa si concluderà con un evento pubblico in cui verranno presentati i risultati dell'indagine e premiate le imprese con i migliori punteggi di sostenibilità.
 
 
Per partecipare è necessario compilare il seguente questionario. L’indagine è curata in modo autonomo e riservato da Innovation Team, che elaborerà le informazioni fornite in forma aggregata per la predisposizione del suddetto rapporto. La compilazione richiede circa 20-30 minuti e può essere interrotta e ripresa in un momento successivo.
 
 
Alla conclusione dell’indagine, Innovation Team fornirà a tutte le imprese partecipanti gratuitamente e riservatamente un servizio personalizzato di misurazione del proprio livello di sostenibilità, che permette di confrontarsi con imprese simili e individuare possibili aree di miglioramento. Inoltre, se interessate, le imprese partecipanti potranno richiedere di comunicare i relativi dati a Confagricoltura e Reale Mutua al fine di: a) ottenere un certificato AGRIcoltura100, utilizzabile per comunicare pubblicamente il proprio impegno nella sostenibilità; b) ove rientrino tra le imprese con i migliori punteggi, essere premiate nel corso dell'evento pubblico.
 
Qualora desideri interrompere la compilazione e riprenderla successivamente, clicchi su SALVARE I DATI INSERITI nell'intestazione della pagina e compili il form. Riceverà una mail con le indicazioni per riprendere la compilazione da dove ha interrotto.
 
La invitiamo a compilare il questionario e la ringraziamo per il suo interesse e la sua collaborazione.
CLASSIFICAZIONE DEL RISPONDENTE E AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI

Prima di accedere al questionario, le chiediamo di lasciarci i suoi riferimenti che ci serviranno per documentare la correttezza della rilevazione effettuata e per eventuali contatti successivi relativi a questa indagine (approfondimenti sui risultati della ricerca, indicazione del punteggio di sostenibilità,  eventuale autorizzazione alla comunicazione dei riferimenti della sua azienda a Confagricoltura e Reale Mutua per il  rilascio della certificazione AGRIcoltura100 e l'eventuale premiazione) e di confermarci l’interesse della sua impresa a partecipare all’indagine. 

 
Nel rispetto della privacy, ai sensi dell'Articolo 13 Regolamento UE n.679/2016 - GDPR, la informiamo che i dati personali raccolti  tramite il presente questionario, relative alla sua persona ed alla sua azienda (ove si tratti di impresa individuale), saranno trattate dal personale autorizzato della nostra Società, Innovation Team S.r.l., quale Titolare del trattamento, per lo svolgimento dell’indagine ed, ove di interesse, delle ulteriori attività correlate al progetto AGRIcoltura100, nei termini sopra indicati, con idonee modalità e procedure anche informatizzate, nonché per il tempo necessario al compimento della ricerca e conservati ulteriormente a fini di documentazione delle attività svolte.
 
I suoi dati non saranno in alcun modo utilizzati per finalità commerciali. Per ogni ulteriore informazione sul trattamento dei dati personali, anche in relazione ai diritti da lei esercitabili in base al GDPR (artt. 15 – 22), può prendere visione dell’informativa privacy resa disponibile da Innovation Team S.r.l.., quale titolare, cliccando sul seguente link Informativa Privacy e contattarci al seguente indirizzo: Innovation Team, Via degli Olivetani 10/12, 20123 Milano, e-mail ricerche@innovationteam.eu o scrivendo al Responsabile Protezione Dati, email dpo@cerved.com.  
(Questa domanda è obbligatoria)

Ragione sociale dell'impresa

(completa della forma societaria: es. Azienda Agricola Mario Rossi Srl)

Nome e cognome del rispondente

Ruolo ricoperto nell'azienda

Indirizzo e-mail

Recapito telefonico

Nome del titolare o del responsabile dell'azienda, se diverso da lei

Presa visione dell'informativa sulla privacy, confermo la volontà della mia azienda di partecipare all'indagine sul livello di sostenibilità delle imprese agricole nell’ambito del Progetto AGRIcoltura100

1 - INFORMAZIONI ANAGRAFICHE E CLASSIFICAZIONE DELL'AZIENDA
Ubicazione dell'azienda - COMUNE
(Questa domanda è obbligatoria)
Ubicazione dell'azienda - PROVINCIA
(Questa domanda è obbligatoria)
Attività primaria svolta
(Questa domanda è obbligatoria)
Qual è la principale specializzazione produttiva della sua azienda?

Indicare le tipologie di coltivazione presenti in azienda e specificare la principale produzione (es. Cereali --> Mais).

 

Tra quelle indicate, qual è la principale produzione?
Superficie Agricola Utilizzata (SAU)
  • Ha
  • Ha
Indicare le tipologie di allevamenti presenti in azienda
Tra quelle indicate, qual è la principale tipologia di allevamento?
A quanto ammonta il fatturato complessivo della sua impresa? Consideri l'ultimo anno (2022)
Sempre considerando l'ultimo anno (2022), saprebbe indicare anche approssimativamente l'utile (tolti tutti i costi) della sua azienda? Consideri la quota % di utile sul fatturato complessivo
La sua azienda svolge una o più di queste attività connesse?
Indicativamente, quanto incidono queste attività connesse sul fatturato complessivo della sua azienda? Consideri l'ultimo anno (2022)
Quali sono i canali di commercializzazione dei prodotti della sua azienda?
Principale (una sola risposta) Presente ma non principale
Vendita diretta al consumatore tramite canali fisici (in azienda o fuori azienda)
Vendita diretta al consumatore tramite canale online (e-commerce)
Vendita ad altre aziende agricole
Vendita ad imprese industriali (per successiva lavorazione)
Vendita ad imprese commerciali (per successiva vendita)
Vendita / conferimento ad organismi associativi
Numero di lavoratori della sua impresa per tipologia (fare riferimento all'ultimo anno)
Di questi lavoratori stagionali, quanti sono…
I lavoratori stagionali impiegati nella sua impresa sono…
I lavoratori stagionali impiegati nella sua impresa…
I lavoratori stagionali impiegati nella sua impresa…
Fatti 100 i lavoratori complessivi della sua impresa, qual è la % relativa a…
Meno del 10% Da 10% a 25% Da 25% a 50% Da 50% a 75% Oltre il 75%
Donne
Giovani (Under 35)

Considerando l'attività di produzione e commercializzazione dei prodotti, qual è la scala di attività della sua impresa? Indicare l'ambito principale

Nel corso degli ultimi tre anni, la sua azienda ha sostenuto investimenti in uno o più di questi ambiti?
Abbiamo sostenuto investimenti significativi Abbiamo sostenuto investimenti ma con un impatto contenuto Nessun investimento o investimento trascurabile
Coltivazione (preparazione del terreno, semina, irrigazione, raccolta, immagazzinamento) - Se non coltiva, lasciare bianco
Allevamento (nutrizione, mungitura, stabulazione, stoccaggio liquami) - Se non alleva, lasciare bianco
Macchine/impianti per la lavorazione/trasformazione/conservazione dei prodotti
Lavorazione / trasformazione e conservazione dei prodotti
Diversificazione aziendale (agriturismo, produzione di energia, ecc.)
Commercializzazione/marketing
Terreni e strutture aziendali
Dotazioni informatiche/digitali
Logistica e trasporti
Operazioni societarie o investimenti mobiliari
2 - L'AGRICOLTURA NELLA NUOVA FASE DI RIPRESA E LE PROSPETTIVE PER IL FUTURO

Prima di passare alle domande sulla sostenibilità, oggetto principale dell'intervista, ci permetta di rivolgerle alcune domande sulla situazione economica della sua impresa e su come la sua impresa sta affrontando questa fase.

 

Rispetto al 2021, nel 2022 qual è stato l'andamento della sua azienda in termini di…

Forte flessione (oltre il -25%) Flessione significativa (Dal -10% al -25%) Flessione moderata (Dal -10% al -5%) Sostanziale stabilità (Dal -5% al +5%) Crescita moderata (dal +5% al +10%) Crescita significativa (dal +10% al +25%) Crescita forte (oltre il +25%)
Fatturato complessivo
Resa / Produzione a volume
Giornate lavorate / manodopera

Parliamo ora dell'aumento dei costi di energia / riscaldamento / carburante. Come definirebbe fino a questo momento l'impatto che ha avuto sulla sua azienda?

Nell'ultimo anno, la sua impresa ha introdotto misure di efficientamento energetico per fronteggiare l'aumento dei costi?
Che impatto hanno avuto queste misure di contenimento dei consumi sui costi di energia / riscaldamento / carburante della sua impresa?
A suo avviso, questi cambiamenti finalizzati all'efficientamento energetico avranno carattere strutturale o sono temporanei e limitati per il periodo di caro energia?
A fronte dell'aumento dei costi di produzione, che margini ha la sua azienda di intervento sui prezzi di vendita dei prodotti?
Nell'ultimo anno, in che misura la sua azienda ha sperimentato difficoltà nel reperimento di manodopera stagionale?

Vorremmo ora rivolgerle un paio di domande relative alle nuove tecniche conosciute come TEA (Tecnologia di Evoluzione Assistita), ovvero le nuove tecniche di innovazione genetica che - senza inserimento di materiale genetico estraneo alla pianta - consentono di ottenere piante resistenti ai patogeni, resilienti ai cambiamenti climatici e più efficienti nell'uso degli input produttivi.

Lei è a conoscenza di questa evoluzione?

Sempre pensando alle tecniche TEA, quanto lei è d'accordo con ciascuna delle seguenti affermazioni?
Per nulla d'accordo Poco d'accordo Abbastanza d'accordo Molto d'accordo
Le TEA costituiscono un'opportunità irrinunciabile per l'agricoltura del futuro, per fronteggiare i cambiamenti climatici e migliorare la produttività
Non è in alcun modo possibile sottrarsi all'innovazione e al progresso, anche per non indebolirsi rispetto ai concorrenti
Fondamentale garantire la libertà di scelta al consumatore: se l'informazione è completa e trasparente e distingue nettamente i prodotti tradizionali da quelli prodotti con le nuove tecniche, non vedo alcun problema
Non appena fosse possibile, vorrei introdurre queste nuove tecniche nella mia azienda

Anche pensando a quanto accaduto nell'ultimo anno con lo scoppio della pandemia, a suo parere come cambierà l'agricoltura nei prossimi anni? Indichi quanto ritiene importante / prioritario ciascuno dei seguenti fattori per il futuro della sua azienda

Fondamentale / Prioritario Molto importante Abbastanza importante Poco/Per nulla importante
Occuparsi con ancora più impegno della protezione dell'ambiente: riduzione emissioni, tutela della biodiversità, …
Dare priorità alla qualità del prodotto anche a garanzia della salute dei cittadini-consumatori
Occuparsi maggiormente dell'intera filiera per consolidare le relazioni e fare rete con altri soggetti
Rafforzare il proprio ruolo sociale verso i lavoratori e le loro famiglie, anche occupandosi della loro salute-sicurezza e creando servizi di welfare
Investire nell'innovazione: prodotto, processo, filiera
Contribuire alla promozione delle aree interne e alla valorizzazione della comunità locale: produzioni, turismo, cultura…
3 - SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

Parliamo ora delle iniziative di sostenibilità ambientale della sua impresa.

3.1 INIZIATIVE DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE INTRAPRESE DALL'AZIENDA

UTILIZZO DELLE RISORSE NATURALI - ACQUA, SUOLO ED ENERGIA

 

La sua azienda, se irrigua, utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche con l'obiettivo di ottimizzare / ridurre l’uso dell'acqua?

Rispetto all'utilizzo / consumo di acqua, la sua azienda…
Indicativamente, a parità di produzione / superficie irrigata, rispetto a tre anni fa…

La sua azienda utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche per la gestione del suolo con l'obiettivo di preservarne la fertilità?

La sua azienda utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche per la gestione del suolo con l'obiettivo di preservarne la fertilità?

Rispetto alla composizione e alla fertilità del suolo, la sua azienda…
Indicativamente, rispetto a tre anni fa…

La sua azienda utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche per la tutela dell'ecosistema e la difesa della biodiversità?

CONSUMI ENERGETICI

 

Rispetto ai consumi di energia, la sua azienda…

Indicativamente, a parità di produzione, rispetto a tre anni fa,…

La sua azienda gestisce impianti, anche consortili, per la produzione di energia rinnovabile?

In che percentuale, indicativamente, l'energia rinnovabile autoprodotta copre il fabbisogno complessivo di energia della sua azienda ?

L'energia prodotta dagli impianti della sua azienda…

La sua azienda utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche per la gestione sostenibile dei residui di produzione e dei rifiuti?

Rispetto a queste iniziative per la gestione sostenibile dei residui di produzione e dei rifiuti, la sua azienda…
Parliamo ora dello smaltimento dei contenitori vuoti di agrofarmaci. Indicativamente, nel 2022, come stati gestiti / inviati a recupero? Indicare una percentuale anche approssimativa sul totale del materiale smaltito di agrofarmaci.
Qualora la sua azienda non abbia utilizzato agrofarmaci, lasciare in bianco
  • %
  • %
  • %
  • %
  • %
  • Rimanenti:
    100
    %
  • Totale:
    0
    %

EMISSIONI

 

La sua azienda utilizza in maniera sistematica una di queste pratiche per monitorare i consumi energetici e ridurre o sostituire l’uso delle fonti fossili e/o ridurre le emissioni di gas serra?

La sua azienda utilizza sistematicamente una o più di queste pratiche per la riduzione delle emissioni di ammoniaca in atmosfera?

Rispetto alle emissioni in atmosfera, la sua azienda…
Rispetto a tre anni fa…

GESTIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO

 

In questa sezione affrontiamo il tema del rischio idrogeologico, connesso a una serie di eventi. Nel corso degli ultimi tre anni, la sua azienda ha subito danni da…
Nessun danno subito Danni di modesta entità / gestibili Danni significativi Danni ingenti
Precipitazioni / Grandine
Alluvioni / Esondazioni
Siccità
Gelo / brina
Frane / smottamenti

Quanto la sua azienda si ritiene esposta ai rischi idrogeologici?

Poco o per nulla esposta Abbastanza esposta, ma non più di prima Abbastanza esposta, più che nel recente passato Fortemente esposta, ma non più di prima Fortemente esposta, più che nel recente passato
Precipitazioni / Grandine
Alluvioni / Esondazioni
Siccità
Gelo / brina
Frane / smottamenti

La sua azienda utilizza sistematicamente almeno una delle seguenti pratiche per mitigare il rischio idrogeologico?

Oltre alle misure di prevenzione attiva, la sua impresa ha attivato una o più misure di difesa passiva dal rischio?
Sottoscrizione di polizza assicurativa a copertura del rischio Adesione a un fondo di mutualità tra agricoltori per compensare perdite Accantonamento di riserve per fronteggiare eventuali danni Nessuna di queste
Precipitazioni / Grandine
Alluvioni / Esondazioni
Siccità
Gelo / brina
Frane / smottamenti
Per quale motivo, principalmente, la sua impresa non sottoscrive polizze assicurative a copertura dei possibili rischi idrogeologici?

QUALITA ALIMENTARE E SALUTE

 

La sua azienda utilizza sistematicamente almeno una delle seguenti pratiche finalizzate a preservare / migliorare la qualità alimentare e la salute?

QUALITA ALIMENTARE E SALUTE

 

La sua azienda utilizza sistematicamente almeno una delle seguenti pratiche finalizzate a preservare / migliorare la qualità alimentare e la salute?

Rispetto all'utilizzo di prodotti chimici (fertilizzanti, fitofarmaci…), la sua azienda…
Indicativamente, a parità di produzione, rispetto a tre anni fa…
La sua azienda pratica agricoltura biologica?
La sua azienda produce prodotti di qualità certificata?
La sua azienda produce prodotti di qualità certificata?

INNOVAZIONE PER LA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

 

La sua azienda utilizza almeno una delle seguenti innovazioni di processo e gestione finalizzate a migliorare l'impatto ambientale?

Per ciascuna delle seguenti attività, fatta 100% la Superficie Agricola Utilizzata della sua azienda, qual è indicativamente l'incidenza delle attività svolte con macchine e attrezzature di Agricoltura 4.0?
Meno del 5% SAU Tra 5% e 10% SAU Tra 10% e 25% SAU Tra 25% e 50% SAU Oltre 50% SAU
Lavorazione del terreno
Irrigazione
Semina
Diserbo
Trattamenti
Fertilizzazione
Raccolta
Rispetto a queste innovazioni di processo e gestione, la sua azienda…
3.2 IMPEGNO DELL'AZIENDA NELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Relativamente alle iniziative di sostenibilità ambientale citate in precedenza, qual è il livello di investimento della sua azienda?

La sua azienda aderisce a manifesti / programmi / disciplinari relativi a buone pratiche di sostenibilità ambientale?

Relativamente ai temi di sostenibilità ambientale esaminati in precedenza (ottimizzazione delle risorse, emissioni, tutela della biodiversità, …) ritiene di voler aggiungere iniziative, peculiarità o aspetti distintivi relativi alla sua azienda?
4 - SOSTENIBILITÀ SOCIALE

Parliamo ora delle iniziative di sostenibilità sociale attuate dalla sua impresa.

4.1 - INIZIATIVE DI SOSTENIBILITÀ SOCIALE INTRAPRESE DALL'AZIENDA

SALUTE E ASSISTENZA

 

La sua azienda prevede una o più di queste iniziative indirizzate ai lavoratori in ambito salute e assistenza?

Queste iniziative di salute e assistenza...

PREVIDENZA E PROTEZIONE

 

La sua azienda prevede una o più di queste iniziative indirizzate ai lavoratori in ambito previdenza e protezione?

Queste iniziative di previdenza e protezione...

SICUREZZA NEL LAVORO

 

La sua azienda prevede una o più di queste iniziative a tutela della sicurezza dei propri addetti e/o di prevenzione degli incidenti in aggiunta a quanto obbligatoriamente previsto dalla normativa in materia di sicurezza?

Quanti infortuni sul lavoro (INAIL) si sono verificati nel corso dell'ultimo esercizio (2022)?
La sua impresa possiede la certificazione di salute e sicurezza (ISO 45001/OHSAS 18001)?
Nota: UNI ISO 45001è la certificazione internazionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

VALORIZZAZIONE DEL CAPITALE UMANO

 

La sua azienda prevede una o più delle seguenti iniziative di formazione per i propri lavoratori?

Escludendo la formazione obbligatoria per legge (es. la formazione sulla sicurezza o quella di base professionale), qual è indicativamente la percentuale di lavoratori della sua azienda che ha partecipato a corsi o attività di formazione?

La sua azienda prevede una o più delle seguenti iniziative formative, indirizzate ai propri lavoratori o anche aperte agli esterni, legate a temi di sostenibilità?

CONCILIAZIONE VITA-LAVORO E DIRITTI

 

La sua azienda prevede una o più delle seguenti iniziative finalizzate alla conciliazione tra lavoro e vita familiare e alla tutela delle pari opportunità?

Queste iniziative legate ai diritti e alla conciliazione tra vita lavorativa e familiare…

INTEGRAZIONE SOCIALE E INCLUSIONE LAVORATIVA

 

La sua azienda impiega lavoratori extracomunitari?

La sua azienda prevede una o più delle seguenti iniziative per favorire l'integrazione dei lavoratori extracomunitari?

La sua azienda pratica una o più di queste attività di agricoltura sociale?